Doctor Who: verso i 50

Joanna-Page-David-Tennant-Jenna-Louise-Coleman-and-Matt-Smith-at-the-readthrough-for-the-Doctor-Who-50th-anniversary-1798081
Joanna Page con i due Doctors e Clara

Momento storico per tutti gli whovians del pianeta che quest’anno si trovano ad affrontare il 50esimo anniversario del Doctor Who. Una serie iniziata nel 1963 in Inghilterra e che dopo tante serie e un qualche anno di stop è tornata sette anni fa nella sua versione più moderna. E’ da tanto, però, che si sente parlare di questa puntata speciale per il 50esimo compleanno del Signore del Tempo e del suo Tardis e in questi giorni di notizie ne stanno venendo fuori veramente tante. La più ghiotta sicuramente è l’ok alla partecipazione da parte di David Tennanth (il decimo dottore) e Billie Piper (Rose), insieme a tanti altri attori che nel tempo hanno preso parte alle riprese di questo fantastico serial. Sembra addirittura che verrà chiarito il rapporto che c’è stato tra il Dottore (il decimo per la precisione) e la regina Elisabetta I (che dovrebbe essere interpretata da Joanna Page). Le riprese della puntata, scritta come è ovvio da Steven Moffat, pare siano iniziate lo scorso primo aprile.

doctor_who___50th_anniversary_poster_by_disneydoctorwhosly23-d5gxelr
Teaser poster

Da parte mia credo che questo momento ci voleva proprio, soprattutto per quanto riguarda questo undicesimo dottore che sembra aver tagliato i ponti con tutto il suo passato. Non capisco il senso di abbandonare nel dimenticatoio tutti quei personaggi che negli ultimi anni abbiamo imparato ad apprezzare. Per fortuna questa storia li fa tornare, anche solo per una puntata, al centro dell’azione. Sarà una di quelle puntate corali in stile “la fine del viaggio” della quarta stagione? Speriamo di sì e speriamo che per l’evento speciale l’episodio superi la lunghezza normale, arrivando magari a due episodi. L’incontro fra dottori, però, non è una novità e già nell’83 a 20 anni dalla creazione della serie, cinque dottori si incontrarono durante un episodio speciale.

Un altro appuntamento, poi, caratterizza questa settima serie: la penultima puntata (già girata) la cui scrittura è stata affidata a Neil Gaiman. Chi non conosce Gaiman può benissimo andarselo a cercare, perché non ho voglia di elencare tutte le cose stupende che quest’uomo ha partorito. Chi segue il Dottore saprà che Gaiman ha già lavorato per la serie della BBC giusto nella scorsa season, con l’episodio “la moglie del dottore”. Ci aspettano delle belle sorprese quindi da qui alla fine dell’anno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...