Game of Thrones 3×05

C'è rimasto malissimo!
C’è rimasto malissimo!

Eeeeee siamo arrivati a metà stagione di GoT!! Applausi, applausi!! Come passa il tempo quando uno si diverte, poi. Senza neanche aver capito dove diamine stiamo andando a parare…eccoci arrivati a metà della terza stagione. Una terza stagione a diesel, che ancora pare non aver carburato benissimo. In cinque episodi, infatti, è successo veramente poco e rispetto al finale della seconda stagione i nostri personaggi non hanno fatto molta strada. La puntata uscita ieri sulla HBO conferma il clima di generale lentezza e in un’ora di episodio non succede praticamente nulla. Sempre bello, ovvio, ma è una spintina in avanti non guasterebbe, anche se ero già stato preventivamente avvisato da chi ha letto i libri che questa parte sarebbe stata piuttosto lenta e farraginosa. Ma buttiamoci su un rapido riepilogo dell’episodio che ho or ora visto.

Spoiler on. Riassunto velocissimo perché è successo veramente poco. Daenerys continua la marcia con il suo esercito di schiavi-liberati-ultra-letali, mentre nasce un po’ d’attrito fra i suoi due accompagnatori. Robert deve controllare un tradimento interno, quando i Karstrark uccidono i due piccoli Lannister che tenevano prigionieri. Rob sembra essersi un po’ rotto le palle di gente che gli volta le spalle e, come fece il papi nella 1×01, taglia di netto la testa del traditore. I Karstark, ovviamente, lo abbandonano e lui deve inventarsi un piano di riserva per colpire i Lannister: attaccare Castel Granito, attualmente senza difese. Il Mastino vince la sfida alla quale era stato condannato e trafigge il suo avversario nonostante la “spada de foco” (cit. Verdone), che dopo due parole del monaco torna in piena salute. Arya si incazza abbastanza della cosa, ma deve fare pippa, mentre il bastardo di Robert Baratheon decide di rimanere con la Fratellanza senza vessilli. Sansa continua a dimostrarsi una stupida e DitoCorto continua a provarci, sapendo che se Robert fallisce lei è la chiave per il Nord. Intuizione che balena in testa anche ai Tyrell, che le chiedono di sposare Loras (che ha ben altre inclinazioni, però), e anche a Tywin Lannister, che per impedire la cosa inizia a organizzare un matrimonio fra Sansa e Tyrion, che non è entusiasta della cosa. Mentre Cersei se la ride, il papino ha in serbo qualcosa anche per lei. Sarà infatti lei, la regina reggente, a sposare Loras per accontentare i Tyrell. Anche lei non gradisce la cosa. Sembra infatti che l’unico figlio di cui si fidi Tywin sia Jaime, attualmente senza una mano. Mentre si fa un bagnetto, però, lo Sterminatore di Re ci racconta del giorno in cui ha ucciso il Re Folle, con le lacrime agli occhi. Stannis confessa alla moglie di averla tradita con Melisandre, ma lei sapeva già tutto e gli stava bene…contenta lei…Ultimo flash della puntata tocca a “You Konw Nothing Jon Snow”, alla quale viene chiesta la prova più ardua per dimostrare di non essere più un corvo: trombarsi una roscia niente male più e più volte. Ygritte sembra gradire al contrario dei Lannister. Spoiler off.

Puntata dove sostanzialmente non accade nulla, tolto lo sverginamento di Jon Snow e la testa mozzata di Karstark. Il gioco del trono continua a essere giocato e sembra che i Lannister puntino a ottenere tutto. Castel Granito loro dimora, Approdo del Re con Joffrey, Winterfell con Tyrion e Alto Giardino con Cersei. Quattro punti strategici dei Sette Regni sarebbero in mano loro. Nessuno, però, sembra aver fatto i conti con i vari osti che si dirigono verso di loro. Tutti sembrano essersi scordati di Stannis, la cui armata siamo sicuri sarà presto riorganizzata. La battaglia sembra svolgersi solo tra Stark e Lannister, ma al di là della Barriera i White Walkers stanno arrivando, seguiti direttamente dai bruti. Al di là del mare, infine, i Targaryen stanno portando 8.000 dei migliori soldati del mondo alla guerra. Speriamo che per la fine della stagione questo inverno abbia inizio.

Annunci

3 pensieri su “Game of Thrones 3×05”

  1. Secondo me qualcosa si è sbloccata in questa puntata, si stanno ben delineando le strategie. Certo vedere un pò d’azione non farebbe male, poi non capisco perchè lasciano Daenerys sempre per ultima credo sia uno dei personaggi più carismatici. Io non ho letto i libri quindi non so cosa averrà dopo.. 🙂

    1. Anche io sono all’oscuro del futuro, ma considero il fatto che dopo cinque puntate le cose si sono mosse veramente poco. Nn capisco, ad essmpio, che fine abbiano fatto i white walkers. È vero quello che dici sulle strategie, anche se su Stannis nn saprei dire che mossa voglia fare, ma speriamo di vedere qualche accellerata a partire da domenica prossima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...