Game of Thrones 3×09

6dcf938f6424330f0644dc8063fb4f3cArrivo con un po’ di ritardo alla recensione della puntata di questa settimana. Un ritardo che non è causato dalla mia pigrizia, ma dal fatto che ancora non mi sono del tutto ripreso da questa nuova puntata di GoT. Per 8 episodi non è successo veramente nulla e ora…mamma mia, che roba. Ogni tanto Martin ci fa ricordare che non stiamo seguendo questa serie solo per le belle ambientazioni e gli intrighi, ma soprattutto perché lui è un pazzo scatenato. Ce lo ha insegnato bene quando quasi al termine della prima stagione fece decapitare Eddard Stark, che fino a un minuto prima sembrava il protagonista di tutta la vicenda. Martin, però, vuole raccontare qualcosa di fantasy ma allo stesso tempo molto reale. Una realtà dove non c’è quasi mai un Deus Ex Machina che arriva a portare in salvo l’eroe o la damigella di turno. Cinema e serie hanno abituato la nostra mente all’arrivo di un soccorso nel momento del bisogno più estremo, a pochi attimi dalla morte di un personaggio fondamentale. Martin sfrutta questa falla nella nostra logica: la divina provvidenza non esiste…se qualcuno sta per essere ucciso, con tutta probabilità sarà ucciso…questa è la cruda realtà. Dopo il salto inizio con lo spoileraggio.

SPOILER ON. Ieri sera ho faticato abbastanza per rimettere la mia mascella nel suo incavo naturale, perché il finale di questa puntata mi ha letteralmente devastato. Mi era giunta voce di prepararmi, perché le ultime due puntata avrebbe rivalutato l’intera stagione un po’ fiacca…e avevano ragione, ma non pensavo così tanto. La puntata è iniziata con la solita lentezza, ma proprio quando stavo per spazientirmi è accaduto l’irreparabile. Iniziamo con le storie “minori”. Daenerys invia il suo nuovo spasimante Daario, in compagnia di Mormont e il comandante degli Immacolati, a espugnare la città degli schiavisiti e dopo una cruenta battaglia 3 vs 200, riescono a vincere e a tornare al cospetto della Madre dei Dragi. Jon Snow ha attraversato la barriera con i bruti e si dirige a Sud. In un impeto di buonismo fa sgamare il suo doppiogioco, ma dimostrandosi più abile di quello che pensavamo ammazza la squadra dei bruti, fatta eccezione per Ygritte e il bruto roscio, e scappa a cavallo verso il Castello Nero per avvisare i guardiani. Mentre combattono, nella torre alle loro spalle c’è il gruppo di Brandon, che sta velocemente imparando a controllare le sue capacità di mutaforma. Brandon decide di attraversare la barriera, ma chiede a Osha di prendersi cura di Rickon e di portarlo via (Rickon è uno dei personaggi più sottovalutati della serie secondo me: aveva poteri di mutaforma già alla prima stagione, ma nessuno se l’è mai cagato).
Ma passiamo al piatto forte. Arya sta andando alle Torri con il Mastino per ricongiungersi con sua madre e suo fratello Robb, che sono arrivati al cospetto dei Frey per il matrimonio dello zio con una delle sue figlie. Dopo che Robb ha rotto il patto di sposarne una, Lord Frey sembra averlo perdonato e passa sopra alla cosa. La cerimonia si svolge tranquillamente e fra tutte le cozze che ha figliato Lord Frey, lo zio di Robb si becca pure quella carina. C’è un momento pathos intenso quando Talisa e Robb parlano del bambino che lei aspetta e che gli dice vuole chiamare Eddard, in memoria di suo padre. Mentre si svolge tutto questo e noi siamo con una faccetta tipo gatti dei cartoni animati, Cat Stark si rende conto che qualcosa non va e sollevando la manica di Lord Bolton (quello che ha lasciato andare Jaime Lannister) scopre sotto di essa una maglia metallica. Da lì il passo è breve: uno scagnozzo pianta un coltello nella pancia di Talisa, alcuni arcieri bersagliano Robb e il suo gruppo, tutti cadono a terra in un istante. Cat prende in ostaggio la giovane moglie di Lord Frey che non fa una grinza, e Bolton accoltella al petto Robb Stark. Cat in un momento di dolore taglia la gola alla giovane moglie, ma subito dopo arriva uno da dietro che gliela taglia a sua volta. In tipo 5 minuti 1/4 del cast è morto…

La domanda che rimane impressa nella mente è: e ora? Mentre Daenerys, Stannis e i white walkers preprarano la loro invasione al di fuori dei Sette Regni, Robb Stark era l’unico a dar battaglia al centro di essa e ad attentare pesantemente al predominio dei Lannister. Ora chi li fermerà? Il piano dei Lannister per acquisire il Nord tramite il matrimonio tra Tyrion e Sansa ha funzionato alla grande. Gli unici Stark rimasti in vita oltre la stupida Sansa sono Arya (in compagnia del Mastino, che sono sicuro alla fine giocherà un ruolo chiave), Rickon (ingiustamente sottovalutato) e Brandon (in viaggio oltre la Barriera per ampliare i suoi poteri). I Lannister possono godersi un po’ di pace, almeno fin quando un’altra armata piomberà su di loro. A quanto pare l’incantesimo di Melisandre inizia a dare i suoi frutti e Robb Stark è stato eliminato dal Gioco del Trono. Joffrey sarà il prossimo? O toccherà al capofamiglia dei Greyjoy?

Fatta sta che mi sto lentamente riprendendo da questa puntata e intanto aspettiamo lunedì per il finale season, sperando che sia shockante come questa nona puntata.

Annunci

7 pensieri riguardo “Game of Thrones 3×09”

  1. Io sono rimasto sconvolto o_o hanno ucciso praticamente il mio personaggio preferito (avrei fatto un intera stagione su Robb e soprattutto con Richard madden)
    La sorpresa è stata un pugno nello stomaco perchè fra tutti sembrava il personaggio che sarebbe rimasto più a lungo.

    1. Concordo. Ormai dovremmo aver capito che Martin ci fa affezionare a un personaggio e poi lo fa massacrare brutalmente. Quando hanno pugnalato la moglie allo stomaco la mascella mi è caduta e non è più rientrata.

  2. quello che – da ignorante – mi domando è: ma nella serie di romanzi Robb e la madre fanno questa stessa fine o ormai la serie ha imboccato una strada diversa?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...