Doctor Who: le novità dal San Diego Comic-con

174188178_10-e1374462035368-300x218Ed ecco arrivato anche il momento per il cast di Doctor Who di apparire al panel loro dedicato al San Diego Comic-con. Ci sono state novità? Ce ne sono state tante! Ci sono stati momenti funny? Certo che sì! E’ arrivato qualche contenuto particolare per l’episodio del 50esimo? Ovvio che no 😦
Eppure è così. A quanto pare al SDCC è stato mostrato il primo trailer dello speciale per i cinquantanni, con tanto di Dalek, decimo e undicesimo Dottore e John Hurt che appaiono insieme nell’immagine finale, ma a tutti è stato vietato di mettere contenuti on line, pena la promessa di non far vedere più alcun nuovo trailer fino al 23 novembre…chi ha lanciato l’anatema? Proprio quello stronzetto di Steven Moffat, che dal palco ha invocato un diktat che manco Berlusconi. Ma vabbè, sti cazzi, ci è arrivata solo un’immagine di questo nuovo trailer, che troverete proprio qua sotto.

Daleks return

Non vi dirò nulla sulla puntata speciale per i cinquant’anni del Doctor Who! – ha dichiarato Moffat a inizio conferenza – La post-produzione di ogni episodio della serie e di questo in particolare è un lavoro epico a differenza di molti altri show. Oggi vi faremo vedere un trailer che non conterrà i momenti principali della puntata. Nonostante questo, se qualcuno di voi metterà online questo trailer prima che la BBC lo rilasci, non ci saranno più panel né del Doctor Who né di Sherlock ai prossimi Comic-con. Per ora vi posso solo dire che la puntata dell’Anniversario è davvero grandiosa e che David e Matt sono speciali insieme. La cosa ci fa rosicare? Ovvio che sì, ma non tanto per il trailer in sé, ma perché gli stronzoni ‘merigani l’hanno visto per primi. Stessa cosa è accaduta durante il panel dedicato a Sherlock…maledettissimi!! Fortunatamente sempre Moffat ha detto che il trailer è stato realizzato con momenti marginali dello speciale, ma vedere Tennant che entra nel Tardis di Smith e gli dice che non gli piace come lo ha rimodernato deve essere favoloso.

Sul palco insieme a Moffat, c’erano Matt Smith, la Coleman e Mark Gattis (sceneggiatore di Doctor Who e Sherlock, che si è inserito in un paio di episodi del Dottore e che in Sherlock interpreta Mycroft Holmes). Si parla tanto, ma poco del 50esimo. Qualche cosa sfugge a Matt, ma sono cose che già sapevamo o ci immaginavamo. A quanto pare, infatti, stavolta il Dottore dovrà combattere il peggiore dei suoi nemici…se stesso. Ma lo fà in compagnia di David Tennant, cazzo!!
Sul palco, però, c’era anche un’altra presenza: quella di David Bradley (attore di Game of Thrones, Harry Potter e presente in due episodi del Dottore) che per l’occasione vestirà i panni del primo Dottore al posto dello scomparso Hartnell.

174188238_10Dopo alcune domande è stato trasmesso un secondo video. Un memorial per ricordare Amy e Rory e far fare qualche pianto a tutti noi. Qualche fan ha fatto qualche domande sulla morte della coppia a Moffat, che tranquillamente ha risposto: Avete davvero trovato crudele la loro dipartita? Alla fine sono morti insieme superati gli ottant’anni, non potevo essere più magnanimo di così quando ho scritto il loro episodio finale. Effettivamente non ha tutti i torti. Altre domande sono arrivate su un possibile ritorno di John Barrowman (Capitano Jack Harkness) sulla serie e Moffat ha detto che se ci sarà occasione di scrivere un episodio apposta lo farà…il che vuol dire no, come tutti sanno.
Altre domande a Smith e alla sua decisione di lasciare la serie. Matt ha dichiarato di aver amato questo ruolo e che forse ha fatto uno sbaglio a prendere questa decisione (ma io volevo Tennant…che ne sai te?), ma ormai il dado e tratto ed è pronto ad affrontare la rigenerazione.

Vi lascio con un video in cui Smith se ne va in giro per il Comic-con con una maschera da Bart Simpson a parlare con i fan di Doctor Who, che fanno di tutto per ignorarlo…se avessero saputo chi c’era sotto la maschera…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...