Frankestein’s Army

FrankensteinsArmy-21Nazi Zombie FTW, cazzo! Finalmente ci si allontana un po’ dalla mega produzioni americane da fottilioni di dollari e si torna a vedere un po’ di sano B-movie. Un film trash, questo Frankestein’s Army del 2013, veramente ben realizzato, struttura e girato. Non un trash fatto per essere brutto, ma un B-movie con molti buoni spunti, una trama accattivante e tutto quello che serve per essere ricordato a lungo: sangue, mostri, nazi zombie e crudeltà. Come dicevo qualche recensione fa, possiamo fare gli intellettualoidi quanto ci pare, ma chi ama il cinema avrà sempre una forte attrazione verso questi B-movie e questo horror “di un tempo”, per differenziarlo dall’horror contemporaneo che secondo il sottoscritto non vale una cippa.

La trama: siamo alla fine della Seconda Guerra Mondiale e l’esercito Russo è già entrato in Germania. Seguiamo le gesta di un piccolo manipolo di uomini, che ha il compito di esplorare una zona crucca in cerca di nazi maledetti. Seguendo una segnalazione via radio arrivano in un villaggio apparentemente abbandonato, dove trovano una catasta di suore bruciate. Si rifugiano nella Chiesa aspettando il sole, ma scoprono che la zona è abitata da strane creature: nazisti non morti con armi impiantate sui corpi, che cercano di ucciderli in tutti i modi.

Il film è girato interamente in found footage, con telecamera a mano portata da un ufficiale Russo, ma ovviamente con una qualità e un ronzio di fondo che ricreano le caratteristiche della tecnologia dell’epoca (primo WIN). L’uso del found footage rende il film molto realistico e come sempre la tecnica fa il suo lavoro, creando momenti di tensione altissima e momenti di vedo/non vedo decisamente ben sviluppati. Ovvio che questo espediente abbia i suoi limiti: non sono ancora riuscito a capire, infatti, in film come questi come la gente riesca a correre tenendosi la telecamera su un occhio, quando potrebbe essere più agile se lasciasse un attimo perdere la ripresa.

21019512_20130715143614485.jpg-r_640_600-b_1_D6D6D6-f_jpg-q_x-xxyxx
I dolori del giovane Sasha/Kieran Walker

Grande protagonista della pellicola è Sasha, giovane soldato Russo che viene trattato come una merda dall’inizio alla fine del film da praticamente tutto il cast. Per metà film mi sono detto che quella faccia l’avevo già vista, ma niente non riuscivo a capire dove diavolo l’avessi visto. Solo IMDB è riuscito a chiarirmi le idee, facendomi esclamare “Ah ecco chi cazzo era!”. Si tratta ovviamente del giovane Kieran Walker, protagonista della bellissima serie In The Flesh (confermata per una seconda stagione che non vedo l’ora esca).

Il film è più che godibile. Di certo non è la cosa più spaventosa del mondo, ma secondo me è ben riuscito. I nazi mostri sono qualcosa di eccezionale, sia come inventiva che come resa finale di fronte alla macchina da prese. Ci sono nazi con le spade al posto delle mani, chi invece ha dei falcetti, chi martelli, c’è quello con il

my favorite
my favorite

naso a trapano, quello corazzato, quello con l’elica gigante davanti, ma soprattutto c’è quello con la morsa dentata sulla faccia, che rimane il mio preferito. Se siete amanti del sangue ce n’è anche per voi. Il rosso sgorga a fiume, così come cervelli e interiora. Abbastanza gore, ma non troppo da creare quel senso di eccesso tipico dei film trash giapponesi. Il film è scritto magistralmente, anche se il finale a mio parere poteva essere reso in maniera migliore, ma non ci stiamo qui a lamentare più di tanto.
Se vi piace sangue, nazi zombie, mostri e gente aperta…questo film è immancabile.

Annunci

2 pensieri su “Frankestein’s Army”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...