I mercenari 2 (vecchi alla guerra)

kinopoisk.ruCon il rischio di attirarmi addosso le ire di tutta la community di WordPress che cerca commenti sul cinema, ieri mi sono visto spaparanzato sul letto questo action movie molto coatto, frutto dell’idea geniale di un raggrinzito Sylvester Stallone che ha voluto riunire in un film tutte le icone del cinema action degli anni ’80 e ’90, ma incredibilmente il progetto non gli è mai riuscito. Vuoi perché qualcuno rifiuta, vuoi perché qualcuno è indisponibile, gli eroi action di Stallone mancano sempre di qualche elemento fondante, come Kurt Russel o Wesley Snipes. I muscolacci, però, ci sono tutti anche se un po’ raffermi. L’età media viene abbassata dalla presenza di Jason Statham e di Liam Hemsworth (il fratello piccolo di Thor), ma rimane sempre salda sopra i 50.

Partiamo da un assioma base: il film è brutto. Non voglio fare l’intellettualoide filmico e chi ha letto due o tre mie recensioni sa bene come la penso sugli action movie (vedi The Raid: Redemption), ma il film in question è oggettivamente brutto per una serie di ragioni ineluttabili.
La storia continua dal precedente capitolo. La squadra di soldati di ventura, con l’aggiunta del piccolo Thor, continua a rompere culi a destra e a manca e ammazza un migliaio di persone in 5 minuti per salvare un cinesino. Vengono ricontattati da Church (Bruce Willis) che non è contento di come è andata a finire il primo film e gli dice che se non recupera una cosa per lui sono cazzi amari. Mentre Jet Li evapora per non fare più ritorno dopo 10 minuti di film, la componente etnica è salvata da una cinese che si unisce alla banda. Parte la missione in maniera tranquilla, poi arriva il cattivo di turno (Vad Damme) che fa un macello e a quel punto come direbbe Dredd: “it’s judgment time”.

I-mercenari-2-gall6Il film è una lunga sequela di luoghi comuni, frasi fatte e giochi a chi ce l’ha più lungo. Il cattivo interpretato da Van Damme è fin troppo cattivo…cioè non gliene frega niente di niente, un vero cattivo da cinema, forse un po’ esagerato. Fra le cose che danno più fastidio, però, c’è l’intera prima metà del film, sulla quale aleggia una pesante atmosfera di pateticità, utile a giustificare il massacro che ne seguirà. Il patetico del primo tempo è qualcosa di imbarazzante…cioè, senza voler fare spoiler, ma si capisce dopo 10 minuti che Hemsworth lo ammazzano subito.
Divertente il cameo di Chuck Norris, che spunta alla cazzo come i funghi e fa un massacro, distruggendo un carrarmato con un fucile e uccidendo una ventina di persona tenendo con una mano il mitra e con l’altra il collo di uno scagnozzo. Ovvio che la figura di Norris è stata volutamente esagerata per farla aderire al personaggio internettiano dello stesso…in gran voga circa 8 anni fa…ma questi so vecchi, che devono fare?

Sylvester-Stallone_Chuck-Norris-656x437Il film è brutto, come dicevo all’inizio. Ma non perché la storia non regga o perché l’azione sia scarsa, anzi. Il film è brutto per quell’alone che lo circonda per la sua intera durata. L’essere patetico e melenso nei primi 30 minuti in primis, ma anche il continuo e quasi estenuante riferimento a glorie del passato, che se alla prima e alla seconda volta fanno ridere, alla quinta mi fai pensare che siete un gruppo di vecchi in ospizio che ricordano i bei vecchi tempi andati. Schwarzeneger che se ne esce con “Sono tornato” ricordando Terminator, mentre un altro gli dice “ti termino il culo”. Il berretto di Stallone preso palesemente da Demolition Man o lo stesso Schwarzy che a una certa gli dice “manca solo Rambo”. Norris che si chiama Booker, come il personaggio che faceva in Commando Black Tiger o la battuta “mi ha morso un cobra e dopo cinque giorni di agonia…è morto il cobra”…cioè basta!! Uno o due riferimenti sono anche simpatici, ma qui si esagera…

PS: La produzione del film, che vuole essere un’esaltazione di questi anti-eroi che anche se rudi e indelicati salvano la Terra dai cattivi più cattivi, si è beccata una multa per aver praticamente decimato la popolazione di una specie protetta, girando molte scene nel loro habitat naturale e sconvolgendone l’equilibrio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...