Brian di Nazareth

briandinazarethFinalmente riesco a recensire questo film, ci ho messo più del previsto, ma i film si cumulavano e non so perché questo è finito sotto. Finalmente comunque ce l’ho fatta a rimediare questo classico film dei Monty Python, forse uno dei migliori della loro carriera e forse l’unico che non viene intaccato dal doppiaggio in italiano, al contrario di Monty Python e il Sacro Graal, rovinato e bistratto da un doppiaggio idiota fatto con i dialetti italiani, come se le caricature italiote facessero veramente ridere. Ma questo è un altro discorso. Con Brian di Nazareth (titolo originale Life of Brian) i Monty Python realizzano forse il loro capolavoro: una sottile e intelligente critica alle religioni a partire da quella più famosa, il cristianesimo.

Il film racconta la storia di Brian Cohen (e già dal nome capiamo il tenore della storia), nato in una catapecchia accanto alla stalla di Gesù e, una volta cresciuto, dissidente giudaico contro l’Impero Romano. Nel film, fra una risata e l’altra, i Python fanno una veloce e poderosa critica contro il cristianesimo e il giudaismo. Da una parte, infatti, vediamo un popolo (quello ebreo) in costante attesa di un messia e pronto a seguire chiunque si discosti dalla massa. Dall’altra c’è la grande critica all’immobilismo dei giudei.
Ancora una volta i Python dimostrano di saper far ridere con estrema intelligenza e sfoggiando un livello culturale sopra la media. Mi chiedo perché da noi facciano ancora ridere le commedie dove alla gente viene messo qualcosa nel deratano o dove uno dei protagonisti ha la sindrome di Turette (true story). Ho smesso di farmi domande sul target di questi film tempo fa, ma non capisco perché non vengano più prodotte delle commedie intelligenti…dove per far ridere non c’è bisogno del suono della scoreggia o di qualcuno che si fa male. Bah!

monty-python-s-life-of-brianIl film, sotto la sua maschera comica, è un bel pugno nello stomaco per i religiosi ma agli inglesi gliene frega poco e attaccano duro. Fra le scene memorabili c’è la riunione del Fronte Giudaico di Liberazione, che mentre si appresta a sferrare un attacco all’Impero Romano elenca tutte le cose che gli invasori hanno portato in Israele, comprese fogne, strade e pace.
Irrinunciabile.

Ponzio_Pilato_Brian_Di_Nazareth

Annunci

4 pensieri riguardo “Brian di Nazareth”

      1. non lo conoscevo, ora ho visto le varie recensioni…. :(((
        non son d’accordo su questo genere di film che prendono per il culo le disgrazie delle persone.
        Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...