Cargo – cortometraggio zombie

Amanti degli zombie di tutto il mondo riunitevi! Come ho sempre detto e come continuo a sostenere, i migliori film o racconti sugli zombie sono quelli che usano i non morti per dire altro. La lista, prima breve, ora si sta allungano anche grazie a serie come In The Flesh e, a questo proposito, a cortometraggi come Cargo. Uno short film australiano presentato al Tropfest di quest’anno.
Sette minuti di film per raccontare una storia lunghissima: l’amore del padre per la sua bambina. Durante l’apocalisse zombie, infatti, un papà dovrà portare in salvo sua figlia e, a causa della condizione critica, troverà un modo fantasioso e struggente per riuscirci. Il cargo in questione, infatti, è proprio sua figlia, il più prezioso del mondo. In sette minuti i registri australiani Ben Howling & Yolanda Ramke ci fanno assaporare la disperazione e l’amore di un padre.
Il corto è praticamente muto, senza dialoghi, ma riesce a trasmettere una serie di emozioni vivide e uniche, oltre che a dare lustro a un genere troppo spesso sottovalutato o usato (vedi Resident Evil) per dare spazio all’horror più blando e all’azione più spiccia.
Buona visione.

Annunci

Un pensiero su “Cargo – cortometraggio zombie”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...