The tomorrow people – pilot

C0922D401CEE2C33BEB63789FAC2BF_h467_w598_m2_q90_cebaoNpfCSeconda visione della giornata di ieri questa nuovissima serie, che in realtà è un remake di una serie british degli anni ’70. E dice…come mai lo fanno solo ora il remake? Di solito ‘sti ‘merigani non sono più veloci a fregare le idee altrui? Eh è vero, ma questa è una serie che parla di giovanotti con i poteri telecinetici e di teletrasporto, quindi si aspettava il momento che i supereroi andassero di moda alla grande e così è stato. Poco da fare il marketing è sempre quello, il problema è che questa serie sembra un po’ troppo prevedibile e potrebbe essere risolta nel tempo di un film…perché non ci hanno fatto un film?

La storia è quella di tale Stephen Jameson, un ragazzetto fisicato con i disturbi del sonno, che lo fanno svegliare in letti altrui (così d’embée). Prende un sacco di pillole e gli amici lo evitano, poi a una certa viene contattato telepaticamente da una tizia che gli dice di andare nella metro e un altro tizio biondo lo teletrasporta nel loro covo. Loro sono i Tomorrow People, ma spergiurano che il nome non se lo sono dati the-tomorrow-people-2013da soli, sono l’evoluzione umana capace di usare telecinesi, telepatia e teletrasporto (le 3T) e lui è uno di loro. Gli dicono anche la boy band degli anni ’90 Ultra (questa battuta era pessima, lo so) li stanno cercando per privarli dei loro poteri. A capo del gruppo governativo degli Ultra (che immagino non se lo siano scelto loro sto nome, eh) c’è lo zio che non sapeva di avere. A capo dei Tomorrow People, invece, c’era suo padre, uno dei più potenti (guarda te) che ora è scomparso. Stephen è abbastanza sconvolto, se ne va e viene rapito nel giro di 12 ore. I TP vanno a salvarlo, ma nel quartier generale Ultra i poteri non funzionano, ma quelli di Stephen sì e riesce anche a mostrare un nuovo potere: bloccare il tempo.

La serie cammina pericolosamente sul filo del rasoio tra la bimbominchiaggine e la figaggine, con tutta probabilità non ce la farà mai a mantenere questo ritmo di narrazione così serrato e ricadrà inevitabilmente nel filone bimbominchia come altre serie targate CW (The Originals, La Bella e la Bestia, The Vampire Diaries), se e quando succederà smetterò del tutto di guardarla e me ne sbarazzerò così come è arrivata. Staremo a vedere semmai nel middle season.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...