Community – season 5 finale

???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????Il periodo più bello per le serie tv sta volgendo al termine e anche Community chiude i battenti della quinta stagione. Un’annata che ha visto da una parte il ritorno alla sceneggiatura di quel genio di Dan Harmon, ideatore della serie messo da parte ingiustamente per la quarta stagione, mentre dall’altra l’abbandono di due personaggi principali quali Chevy Chase (Pierce) e Donald Glover (Troy), che hanno scelto di lasciare il cast, il primo già alla fine della quarta serie e il secondo dopo solo poche puntate dall’inizio della quinta. Una perdita importante, ma che ha influito solo fino a un certo punto sul complesso dello show, che è rimasto uno dei più divertenti dell’anno.

Se la quarta stagione aveva visto un graduale abbassamento dello humor naturale della serie, per favorire spesso una maggiore interazione personale tra i vari personaggi, in particolare quelli di Jeff e Annie, la quinta stagione con il ritorno di Harmon al timone esalta ancora di più quei contesti e quei giochi che tanto sono stati amati durante le prime tre stagioni. Sembra quasi che Harmon in un anno di assenza dallo show si sia riempito di “demenzialità”, per poi farla uscire interamente nelle 13 puntate della serie. Un crescendo di situazioni assurde e comiche come mai era stato presentato prima d’ora. Dan Harmon si sfoga e si lascia andare, prende in giro la NBC che lo aveva cacciato l’anno prima, pesca a mani pieni dalla cultura popolare e lo reinserisce nella quinta stagione di Community.

Community - Season 5Ci sono state tante, tantissime situazioni veramente al limite del demenziale, a partire dal primo episodio in cui Abed, utilizzando uno dei suoi soliti schemi da infrazione della quarta parete, paragona questa nuova annata alla nona stagione di Scrubs. Situazioni assurde, riferimenti in codice a episodi delle precedenti stagioni, nuovi giochi collettivi o ritorni di vecchi classici, ambiguità e cose dell’altro mondo sono stati alla base di questi 13 episodi. Lo show è tornato a far ridere sul serio, con la demenzialità che abbiamo imparato ad amare. L’unico neo in tutto questo è quello che ci riserva il futuro: le notizie su una sesta stagione dello show non ci sono ancora e si rischia davvero la cancellazione di una delle serie più divertenti di sempre. Riuscirà Dan Harmon a raggiungere il suo obiettivo #sixseasonandamovie, sei stagioni e un film? Io spero veramente di sì, perché Community vale la candela e speriamo lo capisca anche la NBC.
Vi lascio con un’altra bellissima clip musicale del Preside Pelton.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...