Hell Baby

hellbabycb1Ogni tanto un po’ di svago serve a tutti. Non che in questo periodo stia vedendo solo film impegnati, ma visto che si è appena concluso il festival di Cannes e stanno uscendo al cinema una serie di piccoli capolavori cinematografici, ho pensato bene di distanziarmi il più che potevo da questi lavori e vedermi un film rilassante per farmi quattro risate. Hell baby, infatti, si presenta come una delle classiche parodie horror in stile Scary Movie o Qualcosaacavolo Movie, ma ci sorprende creando una storia abbastanza originale (non palesemente copiata da uno o più film, come si usa fare di questi tempi) e facendoci ridere senza troppa demenzialità.

Hell baby è la storia di una giovane coppia in attesa di due gemelli, che si trasferisce nei bassi fondi di New Orleans in una casa “stregata”. Ben presto Vanessa, la moglie, verrà posseduta dal demonio che vuole il corpo di uno dei suoi figli, ma in loro aiuto arriverà una coppia di preti direttamente da Roma per esorcizzare il demonio.

Hell-Baby116Se pensate, quindi, di vedere uno dei soliti Scary Movie vi state sbagliando. Hell baby non usa (troppo) la demenzialità per indurvi a ridere, ma sfrutta quello che a mio parere sarà lo humor del domani: il non sense. Il film è stato presentato al Sundance Festival lo scorso anno e il vero punto forte della pellicola sono i suoi personaggi: caratteristici, particolari e inseriti al momento e nel punto giusto del film. Fra i personaggi più azzeccati ci sono sicuramente i due esorcisti, interpretati tra le altre cose dai due autori del film, che dietro i loro occhiali scuri e l’immancabile sigaretta in bocca sembrano quasi usciti da un pulp vecchio stile di Tarantino. Altro comprimario interessante è F’resnel, inquilino abusivo in casa della coppia, il cui unico ruolo sembra quello di entrare in scena nei momenti più inutili e spaventare a morte ogni volta il padrone di casa, già inquietato dagli strani comportamenti della moglie.
Il film è consigliatissimo agli amanti del non sense, che non si spaventano di un film evidentemente a basso budget fatto solo ed esclusivamente per strappare qualche risata al pubblico di turno. Se volete un semi-horror o se il non sense non fa per voi, allora meglio evitare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...