Doctor Who 8×01- Deep Breath

deepbreathtop-700x400Ne è passato di tempo dall’ultima stagione di Doctor Who, circa un anno dalla conclusione della settima. Avevamo infatti lasciato l’ultima stagione con la sconfitta della Grande Intelligenza, villain inserito nello speciale di Natale del 2012 (quando il Dottore incontra per la seconda volta Clara) e ripreso dalla prima stagione del 1963. A novembre poi abbiamo avuto lo speciale per i 50 anni della serie, con l’incontro fra  l’11esimo, il 10imo Dottore e il War Doctor, quello che aveva distrutto tutto il suo popolo, ma che ha poi scelto di congelarlo in un’universo sacca. Infine abbiamo avuto lo speciale di Natale del 2013, quello nel quale abbiamo visto avverarsi la profezia su Trenzalore e la caduta dell’11esimo. Fortunatamente prima della sua morte, il Dottore è stato fornito di un nuovo set di rigenerazioni per cui possiamo continuare a vedere la serie con tutta tranquillità. A distanza di quasi un anno, quindi, torna il Dottore con il suo nuovo volto, quello dell’attore scozzese Peter Capaldi che da il cambio a Matt Smith in quest’avventura.

Al termine dello speciale di Natale, però, abbiamo visto un Dottore molto confuso su quello che doveva fare all’interno del Tardis e così è il Dottore che vediamo all’inizio di questa nuova stagione. Un Dottore il cui cervello non si è ancora riavviato a dovere (un po’ accadde al corpo del 10imo dopo la sua rigenerazione). Il Signore del Tempo e Clara sbarcano nella Londra vittoriana portando con loro un enorme dinosauro, che scatena un po’ di panico in città. A far loro compagnia c’è il solito trio Vastra/Jenny/Strax, che sin dalla scorsa stagione ha avuto molto spazio nelle avventure di Doctor Who. Villain reale della puntata, però, è un secolare androide che ricava parti di ricambio e pezzi per robot dagli umani, che uccide e brucia. Clara e il Dottore saranno attirati nel covo dell’androide da uno strano messaggio sul giornale, che ognuno pensa abbia messo l’altro.

doctor_who_deep_breathSebbene la partenza sia un po’ lenta e macchinosa, la puntata prende piede abbastanza bene e inizia a delineare il carattere di questa nuova rigenerazione. Il 12esimo Dottore si allontana decisamente dalle precedenti rigenerazioni che abbiamo visto in questa nuova serie a partire dal 2005, ma sembra strizzare l’occhio ai vecchi volti del Dottore. Un pizzico di manipolazione, una buona dose di arroganza e un carattere un po’ più cupo. Elementi presi in prestito soprattutto dalla sua quarta rigenerazione, quella a cui diede un volto Tom Baker. Lo stesso Capaldi tempo fa aveva dichiarato di voler riportare un po’ di ombra nel carattere del Dottore, proprio come quello che lui vedeva da ragazzo in televisione. Beh, pare ci sia riuscito. Benché non ci venga mostrato se l’androide si getta di sua volontà dalla mongolfiera o se sia stato il Dottore a buttarcelo, personalmente propenderei molto per questa seconda opzione. Anche il volto che il Dottore assume, quello di Capaldi, sembra avere un senso. L’attore, infatti, comparve nella quarta stagione della serie (4×02 – le fiamme di pompei) come comprimario. In questa ottava serie, però, il Dottore sembra essere sorpreso di essersi rigenerato con un volto “anziano” e dice di averlo già visto, ma di non sapere perché lo ha “scelto”.
Oltre alla caratterizzazione di questa nuova rigenerazione, però, l’episodio pilota ha anche lo scopo di farci conoscere un nuovo personaggio: una misteriosa donna che dice di vivere in paradiso e dichiara di essere la “fidanzata” del Dottore. La stessa è anche la donna che ha fornito a Clara il numero del TARDIS nella settima stagione e che, a quanto pare, ha pubblicato l’annuncio sul giornale in questo episodio. Sappiamo quindi che è una persona che conosce il Dottore e che probabilmente sa viaggiare nel tempo e nello spazio. Ho dapprima pensato a River Song, ovviamente, anche se la deduzione era abbastanza banale. Poi ho sperato si trattasse di Jenny (la figlia del Dottore) che non vediamo ormai da tempo. Quando il suo volto è stato rivelato, però, mi sono totalmente perso e non so più cosa pensare…forse una Signora del Tempo? Mah.

Doctor-Who-Deep-Breath-Clockwork-DroidIn definitiva: ottima puntata per la premiere di questa ottava stagione. I riferimenti al passato della serie sono tantissimi a partire dal villain della puntata (per tutto il tempo il Dottore dice che hanno qualcosa di familiare, ma non ricorda cosa, per chi non avesse capito cosa c’è di così familiare nell’androide consiglio un ripasso dell’episodio 2×04 – finestre nel tempo), fino al cameo dello stesso Matt Smith che chiama da Trenzalore prima di rigenerarsi. Sembra che questa serie e questo nuovo Dottore possano regalarci parecchi momenti felici, quindi…stiamo a vedere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...