In the flesh 1×01

intheflesh
Kieran sotto terapia

E’ sorprendente vedere come mentre gli sceneggiatori ‘merigani cadano sempre più nel cliché e nel reboot, i cugini inglesi riescano a tirare fuori sempre qualcosa di originale e ben fatto. E’ qualche anno ormai che le serie tv made in uk affascinano e coinvolgono, nonostante il numero di episodi ridotto in ogni stagione e, spesso, le lunghe attese fra una puntata e l’altra (vedi Doctor Who). I motivi che mi hanno spinto verso questo In The Flesh sono sostanzialmente tre: è una serie tv britannica, parla di zombie e la locandina mi ispirava qualcosa tipo Misfits. In realtà già da subito si capisce che la serie non sarà affatto ironica e, anzi, si virerà ben presto verso il pesante. Continua a leggere In the flesh 1×01

Annunci

Sukiyaki Western Django

Ancora una volta il cinema dell’estremo oriente torna colpirci in faccia come una badilata. I swdgiapponesi hanno il particolare potere di eccitarci e di lasciarci interdetti nello stesso momento, ma lo fanno sempre con uno stile del tutto particolare. Ricordo ancora quando il cinema giapponese era qualcosa di molto zen, su cui riflettere e accigliarsi, come per il film di Akira Kurosawa, sempre pieni di pathos e di tradizione nipponica. Negli ultimi anni, invece, il paese del Sol Levante ci ha regalato delle vere e proprie perle fra il trash, il gore e l’assurdo più totale. Rientra nella lista anche questo Sukiyaki Western Django, film di Takeshi Miike (che ci ricordiamo per lo splatter Ichi the killer), chiaramente ispirato al Django di casa nostra e al più recente pistolero di Tarantino. Continua a leggere Sukiyaki Western Django

How I met your mother 8×20

Sestetto canoro

Odio iniziare le cose a metà, o quasi alla fine, ma il blog l’ho aperto oggi e non mi va di riniziare a fare recensioni di tutte le serie partendo dalla 1×1, ergo inizio da dove sono 🙂

Non ho ancora ben capito se la serie si protarrà per una nona stagione o si concluderà con questa, ma per come la stanno mettendo credo che avremmo di fronte ancora un anno della storia di Ted e della sua ignota sposa. Continua a leggere How I met your mother 8×20

Via alle danze

Era da tanto che non scrivevo su un blog, ma la prospettiva di riniziare mi alletta. Ultimamente ho smesso di scrivere ai livelli di un annetto fa, quando lo facevo per lavoro, quindi credo sia ora di riniziare passando, per mia fortuna a cosa più frivole. Per l’idea devo ringraziare due amici che hanno un blog (linkato nella barra accanto) e che mi hanno fatto dire “perché non riniziare?”. Beh eccomi qui. Ho bisogno di staccarmi un po’ dallo stress del lavoro e scrivere di quello che mi piace: la cultura pop.

Non mi andava di scriverci anche Nerd accanto, perché questa parola troppo spesso genera conflitti all’interno della sua stessa comunità. Per alcuni il nerd è quello degli anni ’80, quello della “Rivincita dei Nerd”. Il classico secchione con occhiali spessi, pantaloni a vita alta e bretelle, che se ne sta 24 ore al giorno davanti al pc. L’aggettivo si è evoluto nel tempo e ora ha un’altra catalogazione. Il nerd è social, gioca ai videogiochi, legge libri e fumetti e fa incetta di film e serie tv. Da parte mia credo siano l’uno l’evoluzione dell’altro, ahimè esistono ancora i puristi, per i quali se ti dichiari nerd e non porti gli occhiali e sei sfigato allora sei uno stronzo che usa un aggettivo in maniera sbagliata. Per questo avevo scelto solo il nome Pop Culture, che mi sembrava più rappresentativo del genere che si andrà a discutre e meno settoriale rispetto all’antiquato nerd. Purtroppo wordpress non aveva quel nome a disposizione e ho ripiegato su nerdpopculture, in modo che se qualcuno voglia lanciarmi invettive sulla questione è liberissimo di farlo, non mi offendo.

Scrivo per me stesso e non mi aspetto nulla da questo blog, ma se vi piacciono gli articoli e vi va di commentarli mi fa piacere creare un po’ di rumors attorno alla cosa. Prende così il via questa nuova avventura che mi getta ancora di più nel mondo social…e non nerd.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: