Byzantium

Byzantium-2012-English-Film-Watch-Online-Full-Movie-FreeOltre le serie tv, approfitto dell’estate anche per recuperare qualche titolo interessante del grande schermo, tra cui questo Byzantium (presentato nei sottotitoli come “Bisanzio”, ma spero lascino il titolo originale), film del 2012 che in realtà al momento è solo uscito al Festival di Toronto e (dice…) quest’anno uscirà nelle sale americane, dubito lo vedremo mai in Italia. L’occasione per vedere e per parlare di questo film è il suo regista, Neil Jordan, nome per lo più sconosciuto nel Bel Paese, non fosse per aver diretto Intervista col Vampiro, uno dei miei film preferiti tra le altre cose. Jordan torna a distanza di 19 anni a parlare di vampiri e a farlo attraverso un’opera scritta da una donna. Se il film del 1994 era ispirato all’omonimo romanzo di Anne Rice, questo film è invece tratto da A vampire story, una pièce teatrale scritta da Moira Buffini, autrice anche della sceneggiatura del film.

Sinceramente per quanto mi sforzi mi è difficile non paragonare questo Byzantium a Intervista col vampiro. Gli elementi in comune sono tanti anche se i due film sono molto distanti per quanto riguarda il messaggio che vogliono lanciare. Le similitudini, però, sono sotto gli occhi di tutti: coppia di vampiri in cui uno ha generato l’altro per non essere solo, il primo più sadico e il secondo più restio, gente che vuole questi particolari vampiri morti, il secondo che cerca un nuovo “compagno” di viaggio per l’eternità. Queste sono le maggiori somiglianze, mentre il resto del film è completamente diverso da Intervista col vampiro.

Partiamo già dal fatto che i vampiri di Byzantium non sono dei “classici” vampiri. No zanne, no repulsione per il sole, no poteri particolari. L’unica cosa che sembrano avere in comune è il bisogno di bere sangue. Durante la pellicola viene menzionata anche la leggenda caraibica dei Soucriant, streghe vampiro con le quali comunque c’è poca affinità. Viene fatto anche il nome di Revenant, tornate dalla tomba, che comunque ricorda più la bella serie francese che questo film. La realtà è che i vampiri di Byzantium sono una creazione originale, mai visti prima e mai catalogati. Per diventarlo non si viene morsi, ma si partecipa a un particolare rito.

BYZANTIUM-film-horror-trailer

La storia è quella di Clara (Gemma Arterton) e Eleanor (Saoirse Ronan) che viaggiano e si spostano lungo l’Inghilterra alla ricerca dell’anonimato. Dapprima vengono inquadrate come amiche, forse sorelle, per poi scoprire successivamente che sono madre e figlia che condividono una storia di oltre 200 anni e sono in continua fuga. Una storia romantica di affetto fra madre e figlia che si alterna tra i giorni nostri e il 1800 con una grande fluidità, spesso intersecando i periodi storici nella mente della protagonista. Un film che si prende i suoi tempi, dove le scene, gli ambienti e le battute sono meditate e non gettate alla cazzo. Si agisce poco, si parla ancor meno e si riflette tanto: sul passato e sul presente, sulla vita e la non vita. Non mancano di certo le scene di sangue o gli efferati omicidi, ma sono ben dosati.

316049_originalUn film che di certo non è per tutti i palati e per tutti i momenti. Serve pazienza e la giusta voglia di catapultarsi in quel mondo. Dall’altra parte c’è la Arterton (di cui ho già detto che era una delle cose poche buone di Hansel & Gretel, anche fosse solo per lo stacco di cosce) che con il vestito (o quello che è) che porta addosso nella scena iniziale, potrei vederla recitare anche nel più brutto film della storia. Oltre a essere gnocca, però, per sua fortuna sa anche recitare e qui gli riesce piuttosto bene.
Il film, come già detto, uscirà quest’anno in America anche se grazie ai poteri mistici può essere benissimo recuperato in una qualità sorprendente. Enjoy.

Annunci

1 commento su “Byzantium”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...